Online le selecte di giugno! qui quella mix! ☺️

Partiamo con tre bei dischi usciti da poco su Bosconi Records, è passato Fabio di recente e abbiamo fatto un po’ di stock e re-stock, trovate parecchie uscite in negozio, in selecta abbiamo messo le ultime 3, la prima è in uscita a breve ed è una chicca, secondo volume della Bosconi Gang Band, nella quale opera anche il nostro Rou e che citiamo “vuole essere un progetto di improvvisazione dal vivo, itinerante aperto a tutti gli artisti che hanno pubblicato su Bosconi Records che si pone l’obiettivo di essere sempre imprevedibile ed innovativo naturalmente influenzato dai singoli artisti che si esibiscono, creando sempre qualcosa di nuovo e inaspettato“. Damir Ivic ha parlato su Soundwall del disco di recente, se volete approfondire cliccate qui.

Gli altri due dischi sono di Sound Virus, deep techno un po’ acida e minimal bella potente, e del maestro Alexander Robotnick, quest’ultimo Italo Disco Cosmic Electro in pieno stile Robotnick e anche un po’ Slow Motion Records se vogliamo, la title track è una pietra.

A fare da pendant a questi due dischi abbiamo messo in selecta un disco di Cerrone e uno di Andy Stott, quello di Cerrone ovviamente va con Robotnick ed è la soundtrack del film Brigade Mondaine del ’78, a parte la hit Give Me Love ci trovate dei pezzi che sono già praticamente techno, totale, ascoltate Striptease; quello di Andy Stott invece è un minimalone dubboso e scuro alla Andy Stott che come Flying Lotus nella selecta ascolto vi farà fare un tuffo indietro di qualche anno e fa ovviamente pendant a Sound Virus.

Sempre per rimanere sulla roba Italo, di recente abbiamo preso uno stock dove c’erano un po’ di cose interessanti tra cui Righeira – Vamos A La Playa, con anche la versione dub!

Per chi se lo fosse perso poi sono arrivati un po’ di dischi da Wilson/Fabio Monesi (ne stanno rimanendo pochi!) e in selecta abbiamo messo il nuovo DJ Protein, un lato è di nuovo (vi ricordate Say My Name vero?) un “edit” super bouncy techy dove stavolta il campione vocale è di Slim Shady! l’altro lato invece è più deep introspettivo molto bello anche questo.

Al solito qui sotto ci sono le immagini dei dischi, click sopra e si atterra alla pagina acquisto, per ascoltarli invece playlist ancora sotto, buon ascolto e buon digging! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *