Si suda! per un po’ di freschezza sono online le selecte di luglio! qui quella “ascolto”! ☺️

Vi portiamo in Brasile con un masterpiece degli Azymuth, Águia Não Come Mosca, latin funk, jazz fusion vagamente psych direttamente dal ’77 in ristampa del 2019. Torniamo in Italia con i Microspasmi, 16 Punti di Sutura, prima stampa in vinile del 2018 (nel 2005 era uscito solo in cd), hip-hop super old school prepotente con feat di Fabri Fibra, Turi e Babaman.

Continuiamo poi con un altro pezzo da ’90 dell’hip-hop italiano old school, 60 Hz di DJ Shocca, dentro ci trovate solo hit prodotte da Shocca come Notte Blu di Frank Siciliano, Bolo By Night di Inoki, Coltelli dei Colle Der Fomento, Ghettoblaster di Stokka & Madbuddy e poi Club Dogo, Bassi Maestro, Nesli e la lista sarebbe ancora lunga.

C’è poi Little Simz, MC e attrice vincitrice dei Brit Awards dell’anno scorso, la conoscete forse anche per Top Boy e per rimanere con l’hip-hop abbiamo The Diary di J Dilla in CD super cheap, è il sesto album di Dilla, uscito postumo e dentro ci sono collabo e feat con gente tipo Madlib, Pete Rock, Nottz, Hi-Tek and Karriem Riggins Snoop Dogg, Bilal, Kokane, Frank n Dank.

Facciamo una virata hard rock metal inconsueta, abbiamo in negozio da un po’ una bella stampa di Bad Magic dei Motorhead, mettere i Metallica con l’hype di Stranger Things ci sembrava banale per cui vi beccate questo 180 grammi dove trovate anche una cover divertente di Sympathy For The Devil dei Rolling Stones con un assolone di chitarra epico.

Ultima ma non ultima visto che il mese scorso avevamo messo Let’s Dance stavolta c’è una bella ristampa del 2017 di Heroes di Bowie, che ai synth e non solo c’era Brian Eno lo sapete vero?

Al solito qui sotto ci sono le immagini dei dischi, click sopra e si atterra alla pagina acquisto, per ascoltarli invece playlist ancora sotto, buon ascolto e buon digging! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.